Crea sito

Reggina, arriva il primo ko. Nessun dramma

I ragazzi di mister Toscano aprono il 2020, con la prima sconfitta in campionato ad opera della Cavese. Ko inaspettato, ma che non inficia quanto di buono fatto finora.

Per la legge dei grandi numeri, prima o poi la sconfitta sarebbe dovuta arrivare. Meglio averla subita adesso e non nel momento clou della stagione. Questo pesante ko, non cambia quanto di buono è stato fatto finora, ma servirà a rafforzarci e farci tornare più cattivi. Siamo ancora in vetta e non è detto che, le nostre antagoniste riusciranno quest’oggi a fare punteggio pieno. La squadra, non ha mai perso di vista l’obiettivo, nonostante il cospicuo vantaggio in classifica sulle inseguitrici. Nella brutta prestazione offerta ieri, si è messa in mezzo anche la sfortuna, specialmente nell’occasione del colpo di testa da parte di Corazza, che non si è insaccato per pochi millimetri. Se quella palla fosse entrata, sarebbe stata la rete del pareggio, che avrebbe cambiato totalmente la partita, ma purtroppo non è andata così. State certi che mister Toscano lavorerà in settimana sotto l’aspetto atletico e mentale, in modo da arrivare pronti alla trasferta di Bisceglie. Sicuramente rivedremo presto  la solita Reggina, forte e cinica, pronta a piegare ogni avversario. Bisogna continuare a sostenere questi ragazzi, i quali  stanno regalando tante soddisfazioni e continueranno a farlo, perché c’è da centrare tutti insieme un importante obiettivo.

Forza cuore amaranto !